Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

deursil

nessuno
Buongiorno. SDoggetto trattato con maviret per hcv e negativizzato. Volevo chiedere se il deursil per sciogliere i calcoli colecisti disturba l'intestino. Ho il morbo di Crohn pluriopratro e senza valvola ileocacale. Ho letto che è sconsigliatoa l'assunzione in soggetti con resezione ileale o ileite terminale. Siccome avevo provato ad assumerlo e avevo notato un pò di disturbo. Ritiene che sia meglio evitarlo? O comunque ritiene che possa disturbare il mio problema intestinale? Mi hanno anche detto che il risultato è molto difficile da ottenere, che la terapia è lunga. Non so che fare e nemmeno il mio medico sa che cosa consigliarmi. Il morbo di Crohn è in remissione da anni e non vorrei andarlo a risvegliare. Grazie se vorrete rispondermi. Cordiali saluti.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera i disturbi intestinali si possono correlare alla terapia con deursil, ciò premesso , le consiglio di rivolgersi al suo epatologo per valutarne l’effettiva è necessaria indicazione alla luce della comorbilita intestinale

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione