Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

terapia

febbre,dimagrimento,giramenti di testa,estrema debolezza,diarrea,avversione al cibo,sonnolenza frequente.
che cosa mi aspetta nel futuro?ho un epatite di iii livello-virus 1b-riscontrata nel 2004 occasionalmente.le transaminasi fanno alti e bassi ma mai con valori eccedenti 2-3 volte quelli normali.a giugno 2008 ho iniziato l'interferone(quello settimanale)associato a ribavirina ma ho dovuto sospenderlo dopo 6 mesi per sopravvenute complicazioni polmonari(fibrosi polmonare dovuta a cordarone curata con cortisone)tale terapia ha negativizzato il virus ma è subito riapparsa dopo la sospensione.so che il mio virus è difficilmente trattabile e quindi nella peggiore delle ipotesi cosa debbo aspettarmi?debbo considerare dei tempi ?ripetere il trattamento è consigliabile?questo trattamento rallenta comunque l'evolversi della malattia?esistono rischi concreti di cirrosi o tumori?quali sono i tempi di evoluzione?grazie per le risposte che mi darete e cordiali saluti.
Dott.ssaL.MiglioresiDirigente Medico 1° livello Specialista in Gastroenterologia Ospedali Riuniti Bergamo

gentile sig.re, la fibrosi polmonare che lei ha avuto era sicuramente correlata al trattamento con cordarone e la terapia antivirale non è implicata nella sua insorgenza. attualmente sulla base delle sue condizioni cardiovascolari, della sua biopsia epatica, del genotipo hcv etc...si puo' decidere se ri-tentare il trattamento che è stato dimostrato rallentare la progressione da epatite a cirrosi. un saluto

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione