Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

richiesta informazioni

gentilissimo dottore, sono alla 8 settimana di terapia con epclusa, sopportata abbastanza bene, alle analisi effettuate al 28 giorno di terapia il virus non è stato rilevato e le transaminasi tornate nella norma. la mia domanda riguarda la possibilità di un nuovo contagio (non perchè ho atteggiamenti a rischio): una volta entrati in contatto con il virus l'organismo sviluppa anticorpi oppure si può riprendere nuovamente l'infezione da hcv? spero di essermi spiegata anche se da profana e ringrazio anticipatamente per la risposta.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera la nuova infezione può accadere in seguito ad esposizione al virus
Gli anticorpi non impediscono la reinfezione

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione