Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Terapia con epclusa

Buongiorno. Ho iniziato la terapia con epclusa e la mia gastroenterologa si è raccomandata che deglutissi la pastiglia intera. Io ho qualche difficoltà e prima di riuscire ad ingoiarla si scioglie un po' in bocca. Può arrecare dei danni o il "cattivo" assorbimento del farmaco? Ringrazio e auguro buona giornata
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno non arreca danni al cavo orale se non lasciare uno sgradevole sapore e non influisce sul metabolismo del farmaco stesso

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione