Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

sintomi precoci

astenia, dolori fianco posteriore destro e sinistro altezza reni.
salve circa un mese fa mi sono punto facendo un prelievo a una persona anziana hcv positiva. ad un mese dal probabile contagio ho fatto le analisi anti hcv e funzionalita epatica , risultato anticorpi negativo e funzionalita epatica perfetta. a circa 50 giorni incomincio a sentire dolori al fianco destro e sinistro posteriore altezza reni e successivamente solo a destra. rifaro le analisi tra una ventina di giorni se nn prima...convivo con la mia compagna che è incinta al 5° mese ed ho paura di poterla contagiare anche solo dormendo con lei abbracciandola...cosa fare?questi sintomi sono una luce d allarme?la precocità dei sintomi in fase acuta sono sinonimo di guarigione spontanea?grazie anticipatamente
Dott.ssaC.Di BenedettoMedico specialista in Medicina Interna.
USC Gastroenterologia 1
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile utente l'eventuale infezione acuta da hcv è generalmente asintomatica o paucisintomatica e i sintomi che lei riferisce non sono certamente caratteristici di una epatite acuta. l'unico modo per diagnosticare la presenza di una epatite c è la ricerca degli anticorpi anti hcv o il dosaggio dell'hcv rna. le segnalo che non vi è rischio di contagio per la sua compagna attraverso un abbraccio.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione