Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

informazioni

FORTE IPOTENSIONE CHE SI E' PRESENTATA CON INIZIO TERAPIA EPCLUSA A OTTOBRE 2017 E PERSISTE ANCORA AD OGGI (FINE TERAPIA GENNAIO 2018)
Buongiorno, Vi scrivo xchè ho già provato a consultare tanti medici ma non riesco a saltare fuori da questo problema. È Da quando ho iniziato la cura con epclusa, conclusa il 03.01.18 che soffro di forte ipotensione. La pressione oscilla tra 80-90 la massima e 50-60 la minima. Sono andata da:cardiologo, endocrinologo, nutrizionista ma il problema persiste, alcuni giorni non riesco a stare in piedi dai forti giramenti. Gli esami che ho fuori sono i seguenti: Creatinina 1.11 legg.alta con egfr 55 Neutrofili 1.89 legg.bassi Globulina alfa1 2.70 legg.bassa Albumina 4.96 legg.alta Globul.gamma 1.54 legg.alto Renina orto 87.9 molto alta Il calcio è nella norma 10.1 il glucosio è nella norma 90. ecografia addome completo tutto ok. L'endocrinologa vuole farmi visitare da un nefrologo. Riuscite a darmi qualche informazione a riguardo? Grazie Saluti Valentina
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno concordo con il consiglio datole dall’endocrinologo per una valutazione negrologica

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione