Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

remissione della condizione di portatore sano

ho appena conosciuto un uomo di 54 anni che dice di aver contratto anni fa tramite vaccinazione il virus dell'epatite c e di esserne diventato portatore sano asintomatico per un certo periodo ma che adesso non lo è più e addirittura è donatore di sangue . chiedo come sia possibile tutto ciò e soprattutto se sia possibile una remissione spontanea della condizione di portatore sano. in questo caso sarei a rischio di contagio?
Dott.ssaC.Di BenedettoMedico specialista in Medicina Interna.
USC Gastroenterologia 1
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile utente per l'epatite c non esiste la possibilità di diventare "portatori sani" semmai è possibile, in una bassa percentuale di casi, risolvere spontaneamente l'infezione ed eradicare il virus subito dopo una infezione acuta, sarà quindi probabilmente questo il caso della persona che lei ha conosciuto. in tale situazione non esiste alcun rischio di contagio.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione