Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

servizi igienici

buongiorno verso la fine del ciclo mestruale mi sono lavata nel bidè,non ho visto tracce di sangue rimaste alla fine del lavaggio e non ho disinfettato.almeno cinque ore più tardi mia figlia si è lavata i piedi facendo prima scorrere l'acqua poi chiudendo col tappo e mettendo sapone.nel piede ha una ferita vecchia non sanguinante con la pelle ancora rosa e in alcuni punti non ancora del tutto formata. se io avessi l'epatite c potrei trasmetterla? (ho ricevuto da poco immunoglobuline antitetaniche)come mi devo comportare per la disinfezione dei sanitari? e nel caso mi sporcassi le mani del mio sangue come comportarmi per non trasmettere nulla?
Dott.ssaA.GrisoliaMedico specialista in Malattie Infettive.
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile utente non considererei l'evento a rischio. inoltre tenga presente che le immunoglobuline ricevono attualmente severi controlli ed il rischio di trasmissione di virus epatitici/hiv è quasi nullo. cordiali saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione