Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

baby sitter

nessuno
hcv da 20 anni circa godo di ottima salute. un'amica mi ha chiesto di fare baby sitter al nipotino di due mesi ma non vuole che dica alla mamma del bimbo che ho epatite però vorrebbe io portassi sempre guanti e mascherina e sottopormi a prelievi del sangue (la mia amica è un medico!!) come devo comportarmi? quali precauzioni adottare col bimbo e se x caso mi graffiasse o desse un colpo al labbro con i piedini e sanguinasse? sono molto agitata e non so se accettare il lavoro. grazie per la risposta
Dott.ssaA.GrisoliaMedico specialista in Malattie Infettive.
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile paziente le richieste che le sono state fatte mi sembrano francamente eccessive: l'epatite c si trasmette infatti tramite contatto diretto di sangue, non vedo la necessità di indossare sempre i guanti e soprattutto la mascherina. riguardo agli esami del sangue questi vanno fatti per verificare il suo stato di saluto su indicazione del suo curante epatologo e non per obbligo di un ipotetico datore di lavoro. non posso consigliarla in un senso o nell'altro ma in generale chi soffre di epatite può svolgere una vita sociale del tutto normale. per maggiori informazioni si rivolga direttamente all'associazione. cordiali saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione