Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Sangue su scarpe

Buongiorno. In ambulanza ho soccorso un paziente con HCV (e coinfezione da HIV) con ematemesi, che ha vomitato, appunto, del sangue. Ho poi spruzzato sulle scarpe sia alcol che un altro detergente (senza troppa accuratezza). Dopo circa tre ore ho finito il turno e ho tolto le scarpe: se ci fosse stato del sangue schizzato sulle scarpe che io non ho visto e l’avessi toccato, ci sarebbe stato un rischio di contagio? Specifico che non ho visto sangue sulle mani e che ho subito dopo usato un gel a base idroalcolica. Grazie mille.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera le circostanze descritte non appaiono a rischio di contagio

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione