Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Lucidalabbra condiviso

Salve vorrei chiedere se è possibile contagiarsi tramite l'utilizzo di un lucidalabbra usato da una persona hcv+ o hbv+. La persona in questione ha spessissimo piccole ferite sulle labbra,talvolta sanguinanti, e credo anche nel momento dell'utilizzo del cosmetico ne abbia perso forse un po. Io ho usato il lucidalabbra a distanza di 10/14 giorni dall'ultimo utilizzo della persona in questione e non avevo ne ferite sulla bocca ne afte,solo che dopo averlo applicato mi sono leccata le labbra. Ho il piercing alla lingua,è da considerarsi un portale di accesso nel caso? ho corso qualche rischio? la mia paura è che un po del suo sangue possa essere finito all'interno del tubetto del lucidalabbra e si possa essere conservato fino al mio utilizzo. Grazie
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera le circostanze descritte non appaiono a rischio di contagio
Le consiglio il non uso promiscuo degli effetti personali

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione