Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

incidente biologico professionale

nessuno
sono un tecnico di laboratirio che lavora in anatomia patologica, il 28/07/2009 mi sono procurata una ferita di 3 mm con la punta di un bisturi (usato in precedenza per un esame estemporaneo su paziente hcv positivo) sul polpastrello di un pollice. sono molto in ansia perchè l'infettivologa che mi ha visitato ridendo ritiene impossibile un contagio e comunque dice: " ora non si puo' che aspettare e fare i controlli per un anno". io ho una famiglia ed un bimbo di 5 anni che vorrei tutelare. potete consigliarmi su cosa fare. grazie
Dott.StefanoFagiuoliDirettore U.O.C. di Gastroenterologia AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

concordo con l'infettivologo che l'ha vista.
faccia solo i controlli periodici per circa 1 anno. il rischio è davvero bassissimo

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione