Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Cannuccia bottiglia

Nessuno
Salve, lavoro in ospedale ed assistendo una paziente affetta da hcv dopo averla imboccata con i guanti, stavo uscendo dalla stanza e mi chiede di farle da bere. Mi ero già tolta i guanti e le ho passato la bottiglia fornita di cannuccia e la signora ha bevuto con la cannuccia ed ha finito tutta l'acqua allora le ho cambiato la bottiglia e dalla cannuccia appena usata dalla signora è schizzata un po'di acqua sulla mia mano dove ho dei taglietti (ragadi) non sanguinanti ma comunque non risarciti, insomma in via di guarigione. La signora aveva delle croste sulle labbra. La mia domanda è: è possibile la trasmissione di hcv se nella cannuccia vi era sangue oppure nella cannuccia stessa vi era acqua della vecchia bottiglia mista a sangue che mi è caduta sui taglietti della mano?
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno l’episodio descritto non appare a rischio di contagio

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione