Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Ecografia Palpazione Fegato

Gentili Specialisti, in alcune ecografie addome e palpazione manuale si esprimono a volte con, per esempio "fegato palpabile a 3 cm" e a volte per esempio "papabile a 4 dita", sia "dita" che "cm" vengono indistintamente usati si su referti Ecografie che visite. Quale è la differenza tra "dito" e "cm"? Per esempio 3 cm equivalgono a 4 dita? Grazie
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno le misure abbastanza si equivalgono in ogni caso sono riferimenti usati per esprimere la “grandezza” del fegato percepita dall’arco costale

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione