Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

HCV

Sono una donna di 37 anni. Ho avuto 4 relazioni durature. Sono stata emotrasfusa negli anni 80 in seguito ad interventi di cardiochirurgia per 1 DIA e coartazione aortica. Nel 2005 ho fatto per la prima volta un controllo HIV e HCV e sono risultata negativa all'HIV e indeterminato all'HCV ab, per cui ho eseguito HCV rna che è risultato negativo. Nel 2014, durante la gravidanza ho di nuovo eseguito HCV Ab, nel referto definitivo indicava risultati discordanti, per cui si eseguiva test di conferma: negativo. con immunoblotting +/- per proteina C3 non significativa. Qualche giorno fa ho rifatto i controlli in un altro laboratorio e sono nuovamente risultata HCV Ab positivo (non indeterminato, ma positivo). Ora ho già in corso test di conferma e HCV rna qualitativo. Devo preoccuparmi? Non ho avuto fonti d'esposizione, non ho cambiato partner. Sono molto preoccupata anche perchè ho una bimba di 5 anni... non vorrei avere eventualmente contagiato anche lei. Inoltre i miei valori di funzionalità epatica sono sempre stati nella norma. Grazie
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera attenderei il risultato del test HCVRNA se negativo ripeterei solo per conferma HCVAB

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione