Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Hcv e transaminasi

Buonasera. Mio suocero ha 60 anni e da almeno 30 anni ha le transaminasi lievemente alte. Lui riferisce che il medico gli ha detto che è una cosa costituzionale. Mi chiedo invece se l' hcv può dare come unico sintomo le transaminasi lievemente alte per così tanti anni, o se tali esami non sono indicativi di rischio di hcv.grazie.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera le consiglio di approfondire il motivo delle alterazioni sopra descritte attraverso l'esecuzione per virus (hbv+hcv) e pattern autoimmune soprattutto in assenza di fattori di rischio

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione