Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Domanda

Già con precedente diagnosi di polimiosite ,(sono un medico in pensione,anestesista) la malattia si è risvegliata dopo 15 anni con epatite autoimmune e con diabete insulino dipendente. Col cortisone ho ripreso il fegato a valori normali (avevo transaminasi a 1200 ,gamma gt 164 ,albumina 3,9 gamma 39,9) Con cortisone e albumina i valori sono tornati perfetti .Noto ,nonostante sia sempre in terapia con deltacortene ,che l'albumina varia : sale a valori normali e poi scende al di sotto dei valori.Non c'è perdita renale ,clearance della creatinina salita da 63 a 78 .Perchè si abbassa l'albumina? Grazie.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera io farei un'adeguata stadiazione dell'epatopatia: soprattutto se non c'è citolisi, appare utile eseguire un fibroscan

A seguire eseguirei calprotectina fecale e es delle urine per proteinuria

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione