Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

varici esofagee e gastriche in ipertensione portale da cavernoma portale + epatite c cronica

sanguinamenti dal digerente
varici esofagee e gastriche epatite c * testo: buonasera ho 68 anni sono portatore di epatite c da trasfusioni di sangue a causa di emorragie da varici per cavernoma portale probabilmente neonatale. splenectomizzato. le emorragie più forti le ho avute da ragazzo poi si sono attenuate ma ora hanno ripreso con sanguinamenti frequenti di cui mi accorgo dalle feci. il gastroenterologo che mi segue mi ha proposto la legatura delle varici che io ho per ora rifiutato e attualmente seguo una terapia a base di carvedilolo 2 da 6,5 e konakion 2 alla settimana e pantoprazolo 40 al di. vi pongo due questioni. la terapia vi sembra adeguata? se decidessi di fare le legature alle varici esofagee le gastriche sono piccole ma potrebbero gonfiarsi a causa di cio'? comunque quali sono i centri più specializzati in tale metodica? ci sarebbero altre ipotesi terapeutiche? grazie.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

buonasera la legatura di varici con loro seguente eradicazione e' la terapia , che se indicata da un endoscopista, può risolvere definitivamente il rischio emorragico
l'alternativa è la terapia medica attraverso l'uso di farmaci betabloccanti che riducono la pressione
le consiglio di parlarne al curante e seguire le sue indicazioni terapeutiche che saranno le più indicate per la sua situazione clinica
cordialità

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione