Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

richiesta consigli dietetici

affetto da più di venti anni da epatite c genotipo 1b .sottoposto due anni fa a termoablazione per quattro piccoli noduli di epatocarcinoma ora con tac negativa. cirrosi epatica child4a.varici esofagee f1 iniziale.diabetico insulinodipendente da 10 anni .chiedo s'è qualche alimento o qualche possibile dieta che aiuti a prevenire l'insorgenza di altri noduli e per evitare il peggioramento delle varici esofagee.peso 63 chili altezza 160. grazie.
Dott.ssaC.Di BenedettoMedico specialista in Medicina Interna.
USC Gastroenterologia 1
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile paziente,
pur non esistendo una specifica dieta che prevenga l'insorgenza di nuovi noduli o il peggioramento delle varici esofagee, è certo che la totale astinenza da bevande alcoliche nonché una alimentazione tendenzialmente povera di grassi e ricca di vitamine e fibre, siano misure dietetiche raccomandate in caso di epatopatia cronica. cordialità

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione