Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

remissione spontanea

buongiorno, nel mese di febbraio c.a. dopo alcuni mesi di malessere generalizzato e un intervento chirugico per asportazione linfonodo inguinale, mi è stata diagnosticata un'epatite c virale acuta, con valori delle transaminasi fino a 1400, a seguito di una cura unicamente di sostegno con ricovero in day hospital per circa un mese ho avuto una remissione spontanea e nel mese di giugno gli esami ematici di controllo hanno rilevato un hcv rna quali-quantitativo negativo. probabilmente sono affetta da morbo celiaco, ma sono in attesa di esofagogastroduenoscopia per diagnosi certa. volevo sapere se un' eventuale alimentazione (e se si di quale tipo) oltre a quella priva di glutine, mi può aiutare a mantenere la negativizzazione. cordiali saluti
Dott.ssaA.GrisoliaMedico specialista in Malattie Infettive.
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile paziente non vi sono alimenti che possano favorire o meno il mantenimento della negativizzazione virale. segue le indicazioni che le sono state fornite dal gastroenterologo visto il sospetto di morbo celiaco. cordialità

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione