Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

alimentazione post terapia

peso 48,8 altezza 1'65
debolezza
inappetenza
gentili dottori il mio ragazzo ha quasi finito la terapia per curare l'epatite c genotipo 1a è durata un anno, i muscoli si sono quasi del tutto prosciugati e pesa solo 48, 8 kg per 1,65 di altezza. dato che vuole rimettere in sesto la muscolatura per tornare a lavorare, ma senza stressare il fegato volevo sapere se era il caso di farsi consigliare da un nutrizionista, se l'ospedale ce lo può mettere a disposizione, visto che non lavora e non riusciremmo a pagare la consulenza, e se ci può dare lei dei consigli sull'alimentazione post cura per rimettere in sesto i muscoli che in un anno sembrano essere spariti! la ringrazio in anticipo, un saluto serena
Dott.ssaG.MaginiMedico Specialista in Medicina Interna Ospedali Riuniti Bergamo

le consiglio semplicemente una dieta regolare e varia senza alcuna limitazione se non la assoluta astensione da bevande alcoliche e da cibi troppo grassi o zuccherini. la debilitazione è compatibile con la terapia eseguita ma è reversibile. in caso di mancata ripresa delle masse muscolari è consigliabile valutazione nutrizionistica (la struttura che vi segue è tenuta a prescrivervi questa valutazione qualora le condizioni cliniche non migliorino).

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione