Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni
Ultime notizie

EpaC onlus non dimentica e saluta il Professor Melazzini

Gentile direttore,  nell’articolo del Prof. Melazzini apparso su QS del 31 agosto leggo: “Il giudizio sull’operato di Aifa lo lascio alle dichiarazioni delle associazioni dei pazienti affetti da epatite C”. Lo interpreto come un attestato di stima, che r...

Epatite C: nel 2017 trattata la metà dei pazienti previsti da AIFA. Le disomogeneità regionali rallentano l’obiettivo eliminazione

In alcune Regioni ancora insufficienti le strutture abilitate a prescrivere gli antivirali innovativi per l’epatite C, forti disomogeneità organizzative e strutturali tra le regioni con ritardi nell’accesso ai trattamenti. Gravissimo il mancato utilizzo di tutte le risorse allocate nel fondo innovativi: l’obiettivo di trattare 80.000 pazienti l’anno appare ancora lontano.

EPATITE C: tante domande 300 risposte

Nuovo fascicolo informativo di EpaC onlus
Una guida pensata, curata e realizzata dall’Associazione EpaC onlus. Si tratta di una guida ragionata che racchiude sotto forma di domande e risposte, da parte di specialisti, informazioni utili per tutti coloro che vogliono approfondire il tema dell’epatite C.

Fondo innovativi per farmaci non oncologici. La restituzione delle risorse inutilizzate va ridiscussa

La interessante nota sulle risorse non utilizzate dei fondi per i farmaci innovativi oncologici e non, scritta dall’amico Tonino Aceti su QS di ieri, offre uno stimolo importante per alimentare il dibattito costruttivo, franco e onesto su questo tema. Che a noi sta molto a cuore.

Il tour #epatiteczero parte da Torino

È partito da Torino il Real Life Tour che ripercorre le tappe della Web Serie #epatiteczero presentata il 25 Novembre 2017 nella cornice del Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, progettato da Zaha Hadid e gestito dalla fondazione MAXXI del Ministero per i Beni Culturali.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione