Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Purificazione

Cirrosi epatica senza complicazione. Hcv negativo dopo cura interferone+ribavirina fallita e ulteriore cura con farmaci interferon-free 2016. Genotipo 3a
Gentili Specialisti, indipendentemente dalla patologia, oramai eradicata mi auguro. Atteso che non faccio uso di alcolici. Vorrei sapere , al di la del foglietto illustrativo, che effetto ha l'uso dell?integratore/farmco Tad 600 in fiale intramuscolo dal punto di vista della protezione dell'organo ma sopratutto della purificazione dello stesso e da quali sostanze. Ringrazio
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera l’eventuale necessità di utilizzare terapie antiossidanti, tipo il TAD ma non solo, non è legata alla precedente infezione ( eradicata) per la quale NON è necessaria
L’unica variabile e’ legata alla possibile coesistenza di una patologia epatica come la steatosi o steatoepatite la decisione di prendere antiossidanti deve comunque essere presa con l’epatologo caso per caso

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione