Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Prodotto Himalaya Liv.52

Età 45. Cirrosi epatica in compenso clinico e laboristico. Fibroskan F4. Hcv eradicato da un anno.
Gentili Specialisti, vorrei sapere se il prodotto "Himalaya Liv.52" può essere d'aiuto per le funzioni epatiche, inutile oppure dannoso. Inoltre vorrei sapere, in considerazione che faccio uno sport dove si suda molto essendo l'ambiente a 40 gradi e del fatto che sono vegano, se l'assunzione di un integratore che contiene oltre che quasi tutte le vitamine anche ferro, rame, boro, zinco, selenio e cromo possa essere tossico per il fegato o quali di questi citati bisognerebbe evitare. Ringrazio
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera le consiglierei di seguire uno stile di vita sano e parimenti un’alimentazione adeguata senza ricorrere ad integratori e durante lo sport beva molta acqua.....

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione