Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Gravità di fibrosi in epatite C

Salve, epatite C di remota diagnosi (25 anni fa circa) su cui non è mai stata terapia. Con l'ammissione alla terapia si è ripartiti con le visite per accedere alle cure. Il fibroscan dà un valore di 21,5 di pka. Tra 2 settimane ci sarà la visita. Cosa comporta questo valore? Cirrosi? Non mi sembra di avere sintomi da cirrosi..... ma mi ha preoccupato tale valore. Saluti
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera il valore di fibroscan definisce un grado di fibrosi severa che deve però correlarsi ad altri valori di esami ematici ( funzionalità epatica , viremia...)e/ o strumentali ( eco addome, gastroscopia) per avere il suo quadro clinico completo

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione