Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

efficacia nel tempo terapia con farmaci nuovi

nessuno o meglio non problematici
buongiorno...giovedì scorso ho finito terapia con copegus 400 mg 2 volte die ed arvoni 400 mg una volta die... x 12 settimane... al ventinovesimo giorno prelievo e sorpesa la mia carica virale di ben 5335000 copie era negativa...ieri dopo 12 nuovi prelievi, ma il medico nn mi è sembrato particolarmente entusiasta dicendo che sono farmaci nuovi e nn tanto sperimentati e che la guarigione potrebbe esserci, ma che degli interrogativi. a questo punto vi chiedo egregio dottori cosa ne pensate? e visto la vs. esperienza qualcuno ha fatto la mia stessa terapia? che possibilità ho di guarire ammesso che esista? grazie di cuore x tutto...buon lavoro...
Dott.ssaC.Di BenedettoMedico specialista in Medicina Interna.
USC Gastroenterologia 1
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile utente la terapia che sta assumendo non è affatto una terapia sperimentale ma ha già ampiamente dimostrato nella pratica clinica oltre che in numerosi studi scientifici una elevata efficacia e tollerabilità nel trattamento dell'epatite c. pertanto i risultati da lei riportati in termini di negativizzazione della viremia sono più che attesi e lei ha altissime probabilità di eradicare l'infezione definitivamente al termine di questa terapia.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione