Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Cirrosi compensata

Buonasera sono il Sig Enzo 63 anni. Ho scoperto di essere in cirrosi f4 da 3 anni dopo un epatite da più di 30 anni. Ho negativizzato il virus al secondo tentativo con vosevi da ormai 7 mesi. Ieri ho effettuato il fibroscan con risultato 27kpa, un anno fa era 44kpa. Steatosi S3. Transaminasi al limite della norma (non si sono abbassate di molto nonostante la negativizzazione del virus) , bilirubina totale 2.0, gamma gt 65, piastrine 100mila, alfafetoproteina 6, ecografia che dice di un fegato di dimensioni aumentate 174 mm a contorni bozzuti senza nodularita, vena porta 14mm, milza di dimensioni aumentate 134mm. Che prospettive ho secondo un vostro parere? Il mio epatolo mi ha detto di dimagrire perché comunque sia tutta questo grasso non aiuta.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno mantenere uno stile di vita adeguato ed attività fisica tutto contribuisce a stabilizzare la situazione epatica già compromessa dalla cirrosi

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione