Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

info bilirubina

NESSUN SINTOMO
salve mi chiamo riccardo, io ho appena concluso il ciclo di cura per L'EPATITE C con il farmaco EPCLUSA (SOFOSBUVIR-VALPATASVIR) A DISTANZA DI 15 GIORNI DAL TERMINE DELLA CURA, I MIEI ESAMI ERANO PERFETTI, IL VIRUS SI è NEGATIVIZZATO (< 12)(VALORE RNA QUANTITATIVO), LA MIA DOMANDA ERA COME MAI NEL SECONDO CONTROLLO A DISTANZA DI UN MESE MI SI è ALZATA LA BILIRUBINA 1,57 VALRE.. è DA ATTRIBUIREALLA CURA APPENA FATTA IN QUANTO IL FEGATO DEVE ANCORA SMALTIRE IL FARMACO OPPURE CI SONO ALTRI MOTIVI, PREMETTO CHE NN VI ERA CIRROSI EPATICA.. ( GRADIREI UNA RISPOSTA PER MAIL SE POSSIBILE.. GRAZIE CORDIALI SALUTI RICCARDO
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera il valore di per se stesso non desta preoccupazione lo ricontrolli se non altri sintomi secondo il calendario dei controlli post terapia

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione