Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

fibroscan in colestasi cronica

Buonasera, la ringrazio tanto per le risposte,comprendo bene il limite del web ancor piu' con problemi cosi' complessi. So bene che il gold standard per la colangite sclerosante e' la colangio rmn, mi chiedevo soltanto : nel 2009 e nel 2010 le colangio rmn erano negative con vie biliari normali pur avendo una forma di colestasi gia' dal 2000- nel 2018 una normale ecografia del fegato vede : vie biliari di sinistra con irregolari dilatazioni e restringimenti,epatomegalia, colecisti sovradistesa ma alitisiaca. gamma gt a 400- fosfatasi a 310-transaminasi a 165 PRIMO FIBROSCAN DELLA MIA VITA 12,2 KPA,era Dicembre 2018 a DICEMBRE 2019 una tac addome senza contrasto eseguita per un calcolo renale riscontra : FEGATO NORMALE VIE BILIARI NORMALI COLECISTI NORMALE transaminasi got 69 e gpt 79,purtroppo non mi eseguono gli esami di colestasi, bilirubina normale. a questo punto mi chiedo : se ho questa colestasi causata da PSC dal 2000...nel 2009 e nel 2010 non si sarebbe dovuta vedere nella colangio rmn? nel 2018 si vedono alla normale ecografia irregolari dilatazioni e restringimenti delle vie biliari di sinistra abbinati a colecisti sovradistesa ma alitisiaca e fibroscan 12,2 kpa ma in questo periodo prendevo solo 600mg di deursil poi riportati successivamente a 1200 mg nel 2019 una tac addome senza mdc vede tutto normale....mi chiedo,sia pur non essendo l'esame ideale...lei di chi si fida di piu' della ecografia o della tac? a distanza di tanti anni la tac non avrebbe dovuto vedere qualche anomalia? quando mi scrive PRE CIRROTICA, intende dire che potrebbe evolvere in cirrosi da un momento all'altro pur essendo stato asintomatico,ed essendolo tutt'ora per tutti questi anni? L'unica diagnosi possibile e' la colangite sclerosante?pur ad oggi non avendo avuto una colangio rmn recente che la diagnostica? ( del resto non ne eseguo una dal 2010?) una epatite autoimmune non genera gamma gt sino a 478 o fosfatasi sino a 300 suppongo? faccio cosi tanta fatica ad accettare una diagnosi cosi' pesante ,forse e' anche questo il motivo per cui non ho eseguito nuovamente una colangio rmn. Mi piaceva illudermi che la tac senza mdc avesse almeno potuto escludere una PSC ,ormai sono 20 anni di colestasi,anche se i primi,dal 2000 al 2008 si alterava di poco il gpt sino a 70 e la gamma gt max a 200 . dal 2008 in poi valori piu' alti pero' stranamente colangio rmn normali,tant'è vero che imputavano il problema alla bile densa e mi e' piaciuto illudermi fosse davvero quello. il medico che mi ha eseguito il fibroscan mi disse che a suo avviso potevo avere un 7 o max 8 kpa visti i valori,anzi...mi disse..'' pensavo peggio''...non credo possa avere una colangite sclerosante,in tutti questi anni sarebbe senz'altro venuta fuori. E' anche vero pero' che ogni caso e' diverso dall'altro. Quindi devo aspettarmi di diventare cirrotico senza poter invertire questo processo? Grazie di cuore
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera in ordine
-ASSOLUTAMENTE POSSIBILE CHE NON SI VEDESSE. E' UN PROCESSO LENTO. COMPATIBILE CON IL RISCONTRO NEL 2018
-LA TAC NO N E' MOLTO UTILE PER MONITORARE PSC E NON SEMPRE SI POSSONO RISCONTRARE ANOMALIE
-SIGNIFICA CHE C È FIBROSI AVANZATA. PER DIRE SE È CIRROSI SERVIREBBE BIOPSIA (IO PERSONALMENTE LA FAREI PER MIGLIOR DIAGNOSI ISTOLOGICA)
-STA FACENDO LA TERAPIA GIUSTA. ALTRO NON PUÒ FARE!!

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione