Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

steatosi

ho subito un trapianto di fegato il 13 settembre 2015. dopo tre mesi l'ecografia ha diagnosticato una lieve steatosi; esami ematochimici: alt 59; trigliceridi 211; hdl 22. assumo: prograf, micofenolato mofetile, cardioaspirina, deursil
Dott.ssaC.Di BenedettoMedico specialista in Medicina Interna.
USC Gastroenterologia 1
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile utente le alterazioni riportate sono di natura metabolica e fanno parte delle complicanze post trapianto più frequenti anche a causa della terapia immunosoppressiva che viene instaurata. le raccomando in linea generale una dieta a basso contenuto di grassi e un attento controllo del peso corporeo oltre ovviamente alla totale astensione da bevande alcoliche. il suo epatologo curante sarà comunque in grado di fornirle indicazioni più precise anche sulla base di maggiori informazioni sulla sua storia clinica.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione