Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

epac

dolori diffusi,steatosi, nodulo e cisti epatiche, dispepsia
epatite c contratta nel 1987, trattata con interferone e in seguito a forte replicazione viraleripetuto interferone e ribabirina. da 4 anni ana positivi, transaminasi nella norma. diagnosi di connettivite indifferenziata e neuropatia delle piccole fibre. recente intervento per ca tiroide. persiste dolore oculare importante con annebbiamento della vista frequente. negativi tutti gli accertamenti. chiedo può esserci relazione tra la malattia di base e le altre patologie? quali accertamenti consiglia oltre alla routinaria ecoangiografia e esami del sangue? grazie.
Dott.ssaG.MaginiMedico Specialista in Medicina Interna Ospedali Riuniti Bergamo

la crioglobulinemia può giustificare un quadro di neuropatia periferica (per escluderla è indicata la ricerca di crioglobuline e il dosagio del criocrito). la neuropatia può essere inoltre su base autoimmune (è indicata in questo caso una valutazione neurologica).

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione