Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

epatite c

al momento nessuno
salve,il 29/11/2010 sono risultato positivo all'esame del sangue per la ricerca del virus rna-hcv: 6,83 x 10alla sesta ul/ml.e le transaminasi in quel momento ad oggi sono in calo dopo aver raggiunto un picco max.la domanda è perchè non mi hanno subito richiesto una biopsia al fegato?bisogna aspettare che le transaminasi ritornino nei loro valori specifici per effettuare la biopsia?vorrei tanto capire che genoma è il virus che mi ha colpito.grazie
Dott.ssaV.VeroMedico Specialista in Medicina Interna Ospedali Riuniti Bergamo

la normalità delle transaminasi non è un requisito fondamentale per l'esecuzione della biopsia epatica.
in ogni caso l'indicazione potrebbe essere posta anche in una fase successiva, magari preliminarmente ad una decisione terapeutica.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione