Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

alcool

nessuno
buona sera : sono stato afetto di epatite genotipo 3 per 20anni sempre con valori moderatamente alti . l'anno scorso mi sono sottoposto alla terapia classica con negativazzione fin dal primo mese e portata a termine dopo 6mesi ( grazzie alle granulochine ) . il fibroscanner finale confermava quello del 2009 cioe' : stiffenes kpa 4.1/iqr kpa 0.3/cs (kpa )4.0 . e l'ecografia dava esito :fegato lievemente ingrossato per modesta steatosi . da quando sono guarito mi capita circa ogni 15 giorni di abusare col vino a cena con gli amici ( quasi ubriaco ) .volevo gentilmente chiedervi a cosa vado incontro .grazie e resto in attesa di una vostra risposta .
Dott.ssaA.GrisoliaMedico specialista in Malattie Infettive.
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile paziente l'abuso di alcolici rappresenta un severo danno tossico per il fegato e va pertanto eliminato. può essere concessa l'occasionale(!) assunzione di alcool in dosi moderate ( non superando i 2 bicchieri). cordiali saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione