cnl_18

Un miliardo in 2 anni per il super-farmaco anti-epatite C

Dalla legge di Stabilità Luce verde al fondo che permetterà di trattare le persone colpite dall'epatite C con il 'superfarmaco' basato sulla molecola sofosbuvir, e che potrebbe aprire le porte alla possibilità di utilizzare in futuro altri farmaci innovativi. Il fondo, di un miliardo in due anni, è previsto dall'emendamento alla legge di Stabilità proposto dal ministro della Salute... Leggi

Le tipologie di pazienti candidabili al trattamento con Sofosbuvir

Il 5 Dicembre 2014, AIFA (Agenzia Italiana del farmaco) ha autorizzato l’utilizzo del sofosbuvir nel nostro Paese, e la conseguente rimborsabilità a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Pertanto sono candidabili al trattamento:Pazienti adulti con epatite cronica da epatite C con genotipo 1, 2, 3, 4, 5, 6. ATTENZIONE: L’accesso al farmaco sofosbuvir sarà per ora limitato ad alcune categorie di pazienti ben definite. Di seguito sono riportate le tipologie dei pazienti candidabili al trattamento... Leggi

Sofosbuvir adesso disponibile per i pazienti italiani con epatite C

Con la pubblicazione della Determina di Aifa sulla Gazzetta Ufficiale del 5 dicembre (GU Serie Generale n.283 del 5-12-2014) contenente il regime di rimborsabilità e il prezzo sofosbuvir si chiude l’iter burocratico e autorizzativo del farmaco che diventa quindi un importante strumento di cura per i pazienti italiani con epatite C.

La determinazione di Aifa ha effetto dal giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Disponibile per via orale, il nuovo antiepatite C consentirà una cura più rapida e più efficace della malattia, in certi casi senza la necessità di interferone... Leggi

L’informazione ti protegge

Nuovo fascicolo informativo di EpaC onlus

EpaC onlus ha messo a punto un nuovo fascicolo informativo che contiene informazioni utili per tutti coloro che vogliono approfondire il tema dell’epatite virale C. Saranno distribuiti durante tutte le nostre manifestazioni di sensibilizzazione.

Notizie dal circuito